Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Linea Rossa – Improvvisazione autotelica per pianoforte preparato

14 Giugno @ 17:00

Pianista/performer, Luigi Esposito

Linea Rossa” è un’entità drammaturgica nata per intraprendere un rapporto diretto, confidenziale col suono, col silenzio.
Il nome indica una linea di confine, inizio di azioni sconosciute, che “Linea Rossa” si prefigge di oltrepassare, sfidando voragini, oscurità sonore, assenze totali di gesti, alla ricerca di una tangibile autenticità, in ogni incontro pubblico e privato.
In questo incontro Luigi Esposito si immerge negli abissi dell’improvvisazione autotelica, in contrappunto a partiture grafiche create come NFT, in un’esperienza multisensoriale ed extra sonora.
Per l’occasione verrà presentato il libro di Luigi Esposito “Pittografia Musicale. Il codice segreto d’un segno fatto suono.” (ed. Maria Margherita Bulgarini, Firenze).

Luigi Esposito è un compositore, artista visivo, pianista/performer, scrittore, regista, studioso ed esperto di pittografia musicale.
Primo Premio all’International Prize for Non-Conventional Score Music Writing di Lucca. Best Music Award al Madrid International Film Festival.
Premio Internazionale Domenico Cimarosa.
La sua produzione spazia da lavori per la scena, composizioni per grandi organici, pezzi di musica da camera, monografie strumentali, musica elettronica, libretti d’opera, video art, film, alla creazione di partiture pittografiche in diverse tipologie che sono frutto di una nuova codifica del pensiero musicale.
Allievo, collaboratore e poi biografo di Sylvano Bussotti, ha pubblicato Un male incontenibile. Sylvano Bussotti, artista senza confini (Bietti, Milano 2013). Ha tenuto mostre, conferenze, seminari e masterclass in Italia e in Europa.
Sue opere sono eseguite e messe in scena in Festival nazionali ed internazionali. Ha pubblicato per il Teatro dell’Opera di Roma e per le case editrici Stradivarius, Loescher/Emmebi, Maria Margherita Bulgarini, Spirali, 103, Transeuropa, Bèrben, PulcinoElefante, Santabarbara, Pagano, Orlando, Lavieri, Pironti, Bietti, Mudima, ArgentoDorato, Terreblu, Col-Legno.
Negli Stati Uniti, con la sua regia, scenografia e musica è stato realizzato I sentieri di Orghè, un film d’arte ispirato alla sua opera pianistico/pittografica Orghè, trentadue sentieri dell’animo, dove nel ruolo di attori sono stati coinvolti artisti, musicisti, scrittori, poeti, compositori, registi e performer di fama mondiale.
Nel 2023 alla Biblioteca Nazionale di Napoli è stata inaugurata una sua mostra personale dal titolo Pittografia musicale. Sito web: http://www.luigiesposito.net.

Dettagli

Data:
14 Giugno
Ora:
17:00
Categorie Evento:
,